win 8Ed ecco Windows 8 una rivoluzione multimediale o un allineamento ad uno standard iniziato da Apple ? Certo che l’interfaccia grafica ha una storia molto discutibile. Da vecchio informatico ricordo i primi Windows le versioni 2 e 3 che cercavano di dare multimedialita su un sistema operativo di base DOS , quindi a caratteri. Anche allora c’era un’esigenza di emulazione. Non posso dimenticare l’OS/2 di IBM, un sistema operativo grafico sicuramente travagliato e con una grande base progettuale. Microsoft arrivò prima ed oggi non so quanti ne hanno sentito parlare. Eppure per un periodo persino la nostra TV nazionale lo pubblicizzava, lo slogan era “worpizzatevi” se non erro. Nel 1994 infatti usci la prima versione di Windows 95 che rivoluzionava il vecchio DOS e spazzava via definitivamente i tentativi di IBM. Forse però qualcuno c’era già sul mercato, ma era una nicchia. Mi riferisco ad Apple ovviamente.

Detto ciò devo direi che il sistema si presenta innovativo ed unisce la vecchia interfaccia portandola su un sistema di APPS simili a quelle di uno smartphone, o di un tablet. L’obiettivo è proprio li il TABLET. Usare windows 8 su un pc col mouse può sembrare scomodo ma se si utilizza un tablet o un monitor touch scopriamo subito la differenza. La scelta è sicuramente azzeccata  e darà battaglia all’IOS, all’Android cercando di dominare un mercato sempre più indirizzato a tablet e smartphone.